Chitosano

Preventivo e curativo. Elicitante, induttore di resistenza a funghi e batteri stimolando i meccanismi di difesa naturali della pianta. Altri parassiti che controlla: insetti pungenti e succhiatori, insetti terricoli, funghi fogliari, ecc.

Viene estratto dalla chitina presente in natura utilizzando come materia prima gli esoscheletri dei crostacei marini. Colture: frutta, verdura, erba, canapa e semi.
Stimola la crescita, la produzione di radici, l’assorbimento dei nutrienti e la fioritura.
Dosaggio: 5 ml/l. Si applica dallo sviluppo della prima foglia allo sviluppo del frutto. Sementi: applicare per immersione o spruzzatura nel trattamento delle sementi prima della semina.

16.9989.99

* Consegna in 24/48 ore GRATIS

** Ordine minimo 15.00€

Il chitosano protegge le colture dagli attacchi di patogeni e parassiti, migliora la qualità del raccolto e mantiene la stabilità della resa durante la conservazione post-raccolta.

Elicitore attivante l’autodifesa delle piante. Riduce le aperture stomatiche per prevenire l’attacco dei patogeni.

Attivatore dei meccanismi di difesa delle piante. Provoca un falso stress nella pianta, confondendo la presenza del prodotto con la vicinanza di un patogeno pronto ad attaccarla. Innesca il meccanismo di autodifesa della pianta.

Elemento importante di difesa, permette al calcio di entrare nella cellula. Mantenimento del turgore e della compattezza dei frutti in post-raccolta.

Attiva la formazione di barriere fisiche, attiva la formazione di radici secondarie e peli radicali nelle piante adulte, attiva l’assorbimento di micronutrienti.

Può essere utilizzato come rivestimento delle sementi, per la conservazione durante lo stoccaggio e nel rilascio di sistemi di fertilizzazione.