Il pidocchio rosso della California è una specie di insetto emittero della famiglia Diaspididae. È uno dei principali parassiti che colpiscono gli agrumi in Spagna e in altri Paesi del mondo, particolarmente grave quando i frutti sono commercializzati per il consumo fresco e nelle aree di coltivazione con un clima relativamente secco.

Il follicolo (scudo) della femmina è circolare (circa 2 mm di diametro) e di colore marrone rossastro, con un’esuvia centrale di colore più scuro. I maschi sono più piccoli (1 mm di lunghezza) con uno scuto ovale e decentrato. Allo stadio adulto, i maschi sono alati e di colore giallastro.

Perché il pidocchio rosso esce sulle nostre piante?

Il loro ciclo di vita è strettamente legato alla salute e alla temperatura, quindi il loro picco o la fase più dannosa è di solito in estate, quando gli alberi possono soffrire di stress idrico.

unnamed 2

Come influisce il pidocchio rosso sulle nostre piante?

I danni di questo parassita sono causati dalla presenza di femmine adulte. Si presentano sotto forma di scudi cerosi rossastri su rami, foglie e frutti.

Sui rami e sulle foglie, il pidocchio rosso può causare un indebolimento della pianta. Il danno economico principale si verifica quando i frutti vengono distrutti dalla presenza di scudi. Anche se non alterano le qualità organolettiche del frutto.

P1000835

La luce svolge un ruolo importante per il pidocchio rosso, che manifesta un fototropismo positivo (tendenza a spostarsi verso la luce), rendendo la sua densità molto più bassa alla base e all’interno dell’albero.

Come eliminare i pidocchi in modo naturale?

PREDATORI DEL PIDOCCHIO ROSSO

  • Il Rhyzobius lophantae ha una forma ovale. Capo e pronotum marrone rossastro. Elitre nere con riflessi verdastri o ramati. di colore bruno-rossastro. Parte inferiore marrone rossastra, zampe, antenne e apparato boccale dello stesso colore. Punteggio non molto evidente. Peli doppi: peli corti, cespugliosi, decombenti, biancastri, intervallati da alcuni peli lunghi, nerastri, eretti.
  • Il Chilocorus bipustulatus è un coleottero appartenente alla famiglia Cooccinelidae, predatore di diacidi come Aonidiella aurantii e Aspidiotus nerii, anche se quando questa fonte di cibo è scarsa, può predare anche afidi come Cinara maritimae, Cinara pinea o Eulachnus rileyi . È un predatore di tutti i suoi stadi, anche se al momento non si conosce l’importanza che può avere nella sua lotta biologica.
Chilocorus bipustulatus 868492

PARASSITOIDI DEL PIDOCCHIO ROSSO.

  • Aphytis Melinus e Chrysomphali introducono un uovo sotto lo scudo della cocciniglia, depositandolo sul corpo della vittima dopo averla paralizzata. Inoltre, una buona parte dei diaspidi muore direttamente quando il parassita li trafigge con l’ovopositore per nutrirsi dei fluidi che fuoriescono dalla ferita. Questa azione di predazione (punture di alimentazione) è molto importante in campo per il controllo dei ditteri.
  • Nell’Encarsia perniciosi la femmina deposita l’uovo all’interno del corpo della diapausa. Non paralizza l’ospite quando lo parassita (koinobionte). È solitario, si sviluppa un solo parassitoide per ospite. Gli adulti sono uniparentali: la prole è quasi tutta femminile, senza bisogno di fecondazione maschile. A differenza dei parassitoidi del genere Aphytis e Compariella bifasciata, preferisce parassitare quelli che si trovano su rami e foglie.
  • Comperiella bifasciata è un endoparassitoide solitario di cui sono state descritte diverse razze. La femmina tende a parassitare le squame del pidocchio rosso della California su foglie e frutti. Possono deporre le uova fin dal primo giorno di vita. A differenza di Aphytis, non si nutre dei fluidi dei diapaidi.
unnamed 3