Carbone di biochar

  • Rigenera, aumenta la fertilità del suolo. Aumenta l’aerazione e la produzione vegetale. Migliora la struttura e la consistenza. Regolatore del pH di terreni molto acidi, ne migliora le proprietà fisiche e chimiche e ha la capacità di tamponare gli sbalzi di temperatura.
  • Usi e benefici: vasi (piante più vigorose e aumento della fioritura) | prati (più verdi con meno acqua). | Orticoltura (più produzione, meno malattie). | Alberi (migliora la resistenza alle malattie e favorisce la crescita degli alberi). | Compost (accelera il processo di compostaggio, aumenta i nutrienti e i microrganismi)
  • Trattiene le sostanze nutritive più a lungo, favorendo la crescita delle piante. Migliora la ritenzione idrica dei terreni. Il biochar ha un’elevata capacità di ritenzione idrica, che migliora l’irrigazione delle radici e permette di catturare e trattenere i nutrienti, riducendo le perdite per lisciviazione.
  • Attiva le difese naturali delle piante migliorando il sistema immunitario. Piante e alberi più sani.
  • Il biochar contribuisce al sequestro di carbonio nell’atmosfera, poiché immagazzina più di tre volte il suo peso in CO₂, quindi per ogni chilo di biochar vengono sequestrati più di 3 chili di CO₂. Riduzione delle emissioni di gas serra.

12.5529.16

* Consegna in 24/48 ore GRATIS

** Ordine minimo 15.00€

5L = 1kg
20L = 4kg

Vasi: -Trapianto: 15% con un substrato di coltura o collocarlo sul fondo del vaso. -Applicare due cucchiai nella pentola. Colture orticole: mescolare 0,5 l/m2 Alberi e alberi da frutto: da 3 a 5 l nel fondo della buca di impianto, coprire e innaffiare generosamente. Prato: 0,5 l/m2 e annaffiare abbondantemente. Compost: Applicare strati sottili sui resti di materia organica. Si consiglia di applicare un attivatore o un humus di vermi.